InkHand

T.ink_Festival_DE-InkHand-ProfilePic-min

Dario Bellinato nasce a Camposampiero (PD) nel 1995. Consegue il diploma in Grafica Pubblicitaria nel 2014 a Castelfranco Veneto e fin dai primi anni, in contemporanea alla passione per la grafica sviluppa l’interesse per l’illustrazione. Nel 2016 realizza il suo primo libro illustrato dal racconto di Hans Christian Andersen “L’Usignolo”. Nei primi anni si avvale solamente all’uso del bianco e del nero, disegnando con tecniche tradizionali ed inchiostri. La riscoperta del colore ha comportato anche un’evoluzione dei soggetti, nei quali sono sempre presenti  richiami alla natura e al surrealismo. Nel 2017 illustra“Barbablù” di Charles Perrault e terminati gli studi all’Accademia di Belle Arti di Venezia  realizza la sua prima Graphic Novel autoprodotta “Il Guardiano”. Ad oggi collabora a progetti di illustrazione, grafica ed animazione. Tra gli ultimi lavori che il primo Artbook contenente la produzione dal 2013 ad oggi, “Fuoconero”  e il vol.2 di “Demoni e altri amici”.