Illusorya

T.ink_Festival_DE-Illusorya_ProfilePic-min

Nei meandri del Nord-Ovest Italia, fra campagne e boschi distesi, si erge una piccola dimora invisibile infestata dai fantasmi.
La proprietaria, tale Illusorya, vive nascosta tra Emozioni oscure e creature di Olio ed Acquerello. Stefania Russo è un’artista autodidatta cui, immedesimandosi nelle forme più eleganti ed oniriche del Dark Grottesco, predilige il rappresentare emozioni ed imprimere nella carta ciò che le persone nasconderebbero nel proprio armadio, assieme agli scheletri.
Tutto ciò che deriva dalle malattie mentali, lo struggimento, emozioni paradossali come la Frustrazione sino alla vere e proprie attitudini e comportamenti al limite del Grottesco, delle persone e della quotidianità attorno a lei. Un mondo oscuro rappresentato in stile surreale e pieno di colori ma schietto, come una “Favola Oscura” dei tempi moderni.

Attualmente lavora come freelance, commissioni private e progetti collettivi, come 78 Tarot. La sua arte è inoltre esposta in gallerie internazionali.